In breve

In breve, fatti e timeline

° BIO BREVE

Kate Winslet è un’acclamata attrice che ha debuttato nel mondo dello spettacolo a 12 anni facendo teatro, pubblicità e comparendo in serie-tv. A 17 anni, nel 1994, ha ottenuto il suo primo ruolo cinematografico in Creature del cielo di Peter Jackson e da allora porta avanti una carriera fatta soprattutto di film indipendenti (Jude, Hamlet, Holy Smoke, Quills, Little Children, Labor Day, The Dressmaker), con qualche incursione nel mainstream (The life of David Gale, Neverland, L’amore non va in vacanza, Divergent, Insurgent), interpretando sempre ruoli passionali e ben caratterizzati, arrivando a soli 21 anni ad essere la protagonista del 2° più grande successo della storia del cinema (Titanic di James Cameron) e a 31 anni l’attrice più giovane ad aver ricevuto 6 candidature all’Oscar (Ragione e sentimento,Titanic, Iris, Eternal Sunshine of the spotless mind, Little Children, The Reader). Nel 2011, la sua carriera include 36 film (compresi quelli animati), 6 apparizioni in serie-tv, 1 mini-serie come protagonista, 6 lavori teatrali, 11 pubblicità, 3 audio-book e 2 singoli musicali.
Nel 2008 è stata la protagonista di 2 film acclamati tratti da famosi romanzi: Revolutionary Road, che ha segnato il ritorno della coppia di Titanic (Leonardo Di Caprio interpreta il protagonista maschile, Frank) e The Reader, diretta da Stephen Daldry nel controverso ruolo di una donna che seduce un 15enne. I 2 film le valgono il premio come miglior attrice protagonista e miglior attrice non protagonista ai Golden Globe 2009, e The Reader le porta finalmente l’ambita statuetta degli Oscar. Nel 2011 è sul set della mini serie-tv Mildred Pierce, diretta da Todd Haynes, dov’è l’assoluta protagonista e che le porta nel 2011 il premio di Miglior Attrice agli Emmy Awards.
Nel 2012 è nominata 
Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico dalla Regina Elisabetta e riceve il Premio César alla carriera.
Nel 2014 esce l’acclamato blockbuster Divergent, dove interpreta la cattiva Jeanine. Nel 2015 è la protagonista di Le regole del caos e del sequel Insurgent. La partecipazione al film di Danny Boyle dedicato a Steve Jobs le porta la settima candidatura agli Oscar e i premi come miglior attrice non protagonista ai Golden Globe e Bafta. Appare anche nell’australiano The Dressmaker – Il diavolo è tornato (per il quale è premiata dall’Australian Film Critics Association Awards e dall’Australian Film Institute come miglior attrice) e nel thriller Triple Nine. 

Kate Winslet dal marzo 2014 è finalmente presente con la sua stella sulla famosa Walk Of Fame di Hollywood.


Dal 2003 al 2010 è stata sposata con il regista Sam Mendes dal quale ha avuto il figlio Joe Alfie, nato nel 2004. L’attrice è madre anche di Mia Honey, nata nel 2000 dal primo marito, Jim Threapleton. Nel 2011 si è fidanzata con Ned Rocknroll, conosciuto durante un weekend di agosto quando scoppiò un grosso incendio nella villa dello zio di lui, Richard Branson. Nel dicembre 2012 la coppia si è sposata e il 7 Dicembre 2013 è nato il primo figlio, Bear Blazer.
Gli argomenti più ricorrenti affrontati con la stampa e con il pubblico sono l’attenzione verso il suo peso, Il suo essere moglie e madre, le sue scelte anti-convenzionali (ha rifiutato parecchi blockbuster in favore di film d’autore), diventando un grande e raro esempio di attrice non solo dotata di un grandissimo talento recitativo (la più versatile della sua generazione, eclettica, sempre in sfida con sé stessa, mai ferma sugli allori, mai un personaggio e un’interpretazione uguali) ma anche di star che rifiuta i gossip, le apparizioni al di fuori della promozione lavorativa, seriamente impegnata sul suo lavoro, dedita alla famiglia e star affatto ossessionata dal fisico che ribadisce l’importanza di stare bene con sé stessi, e l’inutile ossessione dell’entertainment verso la taglia e la chirurgia estetica che lei rifiuta categoricamente, facendosi eroina di milioni di giovani.

° INFORMAZIONI

° NOME COMPLETO: Katherine Elizabeth Winslet
° NAZIONALITA’:
Inglese
° LUOGO DI NASCITA:
Reading, Berkshire, Inghilterra
° DATA DI NASCITA:
5/10/1975
° SEGNO ZODIACALE:
Bilancia
° ALTEZZA:
1.73 cm
° ABITAZIONE:
 Con Red Rocknroll e i figli vive in una villa da £3.25 milioni nel West Sussex (Inghilterra). Nel passato: con Sam Mendes villa    a Cotswold e appartamento a New York (entrambi venduti).
° STUDI: Redroofs theatre school in Maidenhead dagli 11 ai 16 anni; Starmaker theatre school in Reading (di cui adesso è patron), dai 10 ai    15 anni (le sere e i weekend). 
° PADRE:
Roger Winslet, attore, musicista, postino
° MADRE:
Sally Bridges, babysitter di professione (morta a maggio 2017)
° SORELLE:
Anna (1972), Beth (1978), entrambe attrici
° FRATELLO:
Joss, cantante in un gruppo rock
° MARITO:
Ned Rocknroll (dal 5 Dicembre 2012)
° EX-MARITI:
Sam Mendes, 24 Maggio 2003 – Marzo 2010; Jim Threapleton, 22 Novembre 1998 – 13 Dicembre 2001
° PRIMA FIGLIA:
Mia Honey Winslet Threapleton, 12 Ottobre 2000
° SECONDO FIGLIO:
Joe Alfie Winslet Mendes, 22 Dicembre 2003°
° TERZO FIGLIO:
Bear Blazer Winslet, 7 Dicembre 2013
° COLORE PREFERITO:
viola scuro
° MIGLIORI AMICI: Emma Thompson, Leonardo Di Caprio
° AMICIZIE FAMOSE: Maggie Gyllenhaal, Marion Cotillard
° FILM PREFERITO:
Sognando Broadway
° ATTRICI: Meryl Streep, Judi Dench, Helen Mirren, Emma Thompson e Susan Sarandon
° MUSICA: Rufus Wainwright, The Cranberries, canti Gregoriani, Beatles, The Verve, Oasis, Portishead
° CANZONE: “Missing” degli Everything but the girl
° LIBRI: Thérèse Raquin, Made in italy: food & stories, Revolutionary Road, Migliora il sistema immunitario di tuo figlio, The Waterline
° STILISTI: Ben De Lisi, Narciso Rodriguez, Stella McCartney
° PAROLA: Risata
° PAROLA CHE ODIA: Inferno
° DEL SUO CORPO ODIA: i piedi
° COSA LA METTE DI MALUMORE: l’arroganza
° SUONO PREFERITO: La risata della figlia
° SUONO CHE ODIA: Bambini che soffrono
° PAROLACCIA PREFERITA: Cazzate (Bollocks)
° UNA PROFESSIONE CHE LE SAREBBE PIACIUTO FARE: Truccatrice
° SE DIO ESISTESSE UNA VOLTA ARRIVATA ALLE PORTE D’ORATE VORREBBE CHE DIO LE DICESSE: “Vuoi un bicchiere di Champagne?”

° TIMELINE

1975 – Kate Winslet nasce a Reading, in Inghilterra, il 5 Ottobre 1975.
1980 – Interpreta Mary in una recita scolastica: s’impegna così tanto da capire subito di voler fare l’attrice da grande.
1986 – Entra nella scuola di recitazione Redroofs School. Gira il suo primo spot per Sugar Puffs e prende parte a vari spettacoli teatrali.
1988 / 1989 – Appare nelle serie tv Shrink e Casualty.
1991 – Sul set della miniserie Dark Season incontra il suo primo amore, Stephen Tredre, di 12 anni più grande.
1992 – Si diploma alla Redroofs School. Partecipa con un ruolo ricorrente alla miniserie Get Back. Lavora in una gastronomia di Reading e ottiene la parte di Juliet in Creature del cielo di Peter Jackson.
1993 – Recita nello spettacolo teatrale What the butler saw e vince il Manchester Evening News.
1994Creature del cielo viene presentato a Venezia e a Toronto e Kate vince l’Empire Award.
1995 – Esce Un ragazzo alla corte di Re Artù. A primavera gira Ragione & Sentimento di Ang Lee e alla fine dell’annoJude di Michael Winterbottom. Si lascia con Stephen Tredre.
1996 – Kate riceve la sua prima candidatura agli Oscar e ai Golden Globe per Ragione e Sentimento. Vince il BAFTA e lo Screen Actors Guild. A Marzo gira Hamlet di Kenneth Branagh e quando Jude esce nei cinema riceve il London Evening Standard Award. A settembre partono le riprese di Titanic di James Cameron.
1997 – Verso maggio terminano le riprese di Titanic. A fine anno gira Ideus Kinky in Marocco. Hamlet esce nei cinema e lei vince il suo secondo Empire Awards.
1998Titanic riceve 14 nomination agli Oscar compreso quella per la Miglior Attrice (diventando l’attrice più giovane ad aver ricevuto 2 candidature). Kate Winslet si presenta con il nuovo fidanzato: Jim Threapleton, conosciuto sul set di Ideus Kinky. Il 22 Novembre lei e Jim si sposano. Nell’estate gira Holy Smoke di Jane Campion.
1999 – Presenta Holy Smoke a Venezia, ricevendo alcune delle migliori critiche della sua carriera per l’interpretazione.Ideus Kinky esce nei cinema, non è un successo ma molti apprezzano la sua scelta anti-convenzionale. Gira Quills di Philip Kaufman.
2000 – Dal 17 aprile fino al 29 Giugno gira Enigma di Michael Apted. Per Quills riceve la sua terza candidatura agli Screen Actors Guild e vince l’Evening Standard. Il 12 ottobre nasce la sua prima figlia: Mia Honey Threapleton.
2001 – Ad aprile partono le riprese di Iris di Richard Eyre. Ad agosto annuncia la separazione da Jim Threapleton e conosce Sam Mendes che la contatta per recitare nel suo teatro di Londra, a settembre annuncia il divorzio e a dicembre l’ex-coppia è ufficialmente divorziata. A settembre abbandona il set di The heart shaped bullet perché troppo simile alla sua storia privata (il soggetto era un divorzio) e accetta invece The life of David Gale. Da Novembre fino al 22 Dicembre si trasferisce in Texas per girare il film e un mese dopo, all’anteprima di Iris, si presenta con il nuovo amore: Sam Mendes. Esce il film animato da lei doppiato Christmas Carol per il qualche canta anche la canzone What If, subito nei primi posti delle classifiche europee.
2002Iris le fa guadagnare, tra i tanti, anche la sua terza candidatura agli Oscar e ai Golden Globe. Nell’estate gira a Londra Neverland di Marc Foster e Sam Mendes va ad abitare nella sua casa di Belsize Park.
2003 – A gennaio partono a New York le riprese di Eternal Sunshine of the spotless mind – Se mi lasci ti cancello di Michel Gondry. Kate, Sam e Mia restano in America per permettere a Mendes di dirigere Gipsy a Broadway. The life of David Gale esce nei cinema. Il 24 Maggio Kate e Sam si sposano segretamente nelle Hawaii. Il 22 dicembre nasce il loro primo figlio: Joe Alfie Winslet Mendes.
2004 – Kate è sul set di Romance & Cigarettes di John Turturro fino ad aprile. Eternal Sunshine of the spotless mindesce nei cinema americani il 19 Aprile diventando subito uno dei film preferiti dalla critica e dal pubblico. Kate presenta Finding Neverland al Festival di Venezia e conduce una puntata del Saturday Night Live. Viene eletta da Glamour Magazine donna dell’anno.
2005Neverland ottiene 5 candidature agli Oscar, compreso miglior film, mente Eternal Sunshine of the spotless mindvince per la sceneggiatura e Kate riceve la sua quarta candidatura come Miglior Attrice, per un’interpretazione che riceve lodi impareggiabili in ogni dove. A inizio anno gira Tutti gli uomini del Re di Steven Zaillian e nell’estate Little Children di Todd Field. Fa un cameo nella serie-tv Extra, nei panni di sé stessa. Romance & Cigarettes viene presentato al Festival di Venezia.
2006 – A gennaio gira Holiday di Nancy Meyers. Riceve una candidatura agli Emmy Award come miglior guest-star perExtra e numerosi consensi per la parte di Tula in Romance & Cigarettes. A fine anno esce Little Children di Todd Field: i critici americano lo eleggono presto come uno dei migliori film dell’anno con una Kate Winslet mai così brava. Opposta reazione per Tutti gli uomini del Re: presentato a Toronto il film si rivela una cocente delusione. A dicembre esce anche il film animato Giù per il tubo, da lei doppiato assieme a Hugh Jackman. Kate annuncia di essersi presa una pausa dai set fino a maggio 2007.
2007 – L’interpretazione di Sarah in Little Children le vale la sua quinta nomination agli Oscar (e ai Golden Globe): la Winslet diventa così l’unica attrice ad aver ricevuto 5 candidature prima dei 32 anni. A fine maggio iniziano le riprese di Revolutionary Road: la pellicola è la trasposizione di un libro di Richard Yates ambientato negli anni ’50. A dirigerla il marito di Kate, Sam Mendes, mentre ad interpretare il partner della Winslet viene chiamato un suo grande amico: Leonardo Di Caprio. L’indimenticabile coppia di Titanic torna a recitare insieme esattamente dopo 10 anni dal film di Cameron. Intanto Kate viene scelta come testimonial della casa francese Lancome. A novembre riceve il premio di attrice dell’anno ai Bafta Britannia Awards.
2008 – A gennaio Kate viene scritturata per interpretare Hanna Schmitz nella trasposizione cinematografica del romanzo A voce alta, nel film The reader, diretta da Stephen Daldry. Le riprese del film, iniziate a fine 2007, erano state fermate fino a gennaio per aspettare l’arrivo di Nicole Kidman, impegnata sul set di Australia di Baz Luhrmann, ma nei primi giorni del nuovo anno l’attrice ha dovuto abbandonare il progetto a causa della sua gravidanza. La Winslet, che era stata la prima scelta dei produttori per interpretare Hanna ma aveva dovuto declinato la parte per girare Revolutionary Road, dopo la dipartita della Kidman e slittate le riprese, ha accettato il film. A dicembre escono entrambi i lavori: Kate guadagna la sua settima nomination ai Golden Satellite per The reader e, assieme a Revolutionary Road, la sua settima nomina ai Golden Globe.
2009 Revolutionary Road e The reader escono nei cinema e ottengono entrambi buone critiche, arrivando ad essere candidati come migliori film ai Golden Globe. Le due performances valgono a Kate Winslet molte nomination e premi e l’attrice vive un vero e proprio momento d’oro, acclamata e apprezzata da tutti. L’11 Gennaio riceve i primi 2 Golden Globe della sua carriera, vinti per The reader come miglior attrice non protagonista e per Revolutionary Road come attrice protagonista drammatica. Il 22 riceve la sua sesta candidatura agli Oscar come miglior attrice protagonista perThe reader: ancora una volta è la più giovane attrice ad aver ricevuto tale numero di nomine. Finalmente, il 22 Febbraio, Kate Winslet riceve l’Oscar come miglior attrice protagonista! Dopo aver ricevuto l’Oscar Kate si prende una pausa dal mondo dello spettacolo, in seguito verrà rivelato che nei mesi successivi il matrimonio con Sam Mendes era entrato in crisi. A ottobre gira l’episodio The Catch con Hugh Jackman per il film Movie 43, di vari registi. Dopo aver doppiato il documentario sull’autismo The Sunshine Boy, Kate fonda la Golden Hat Foundation.
2010 – Il 16 marzo annuncia la separazione (già avvenuta da alcuni mesi) dal marito Sam Mendes. Ad aprile è sul set della mini-serie tv di 5 ore Mildred Pierce, diretta da Todd Haynes. A luglio rivela di aver trovato un nuovo amore, il modello Louis Dowler, con il quale appare per la prima volta in veste ufficiale a settembre, ad un evento in onore del fotografo Mario Testino. A settembre è sul set del thriller Contagion, di Steven Soderbergh, nel ruolo da non protagonista di Erin. A novembre lei e Dowler si lasciano.
2011 – A fine gennaio la Winslet si trasferisce con i figli a Parigi per girare la commedia Carnage, di Roman Polanski, nel ruolo di Nancy. A maggio lei e Louis Dowler tornano insieme. A luglio Mildred Pierce ottiene 21 nomination agli Emmy Awards, compresa quella come protagonista per Kate. Ad agosto è protagonista di un evento drammatico: ospite con Dowler e i figli Mia e Joe nella villa alle isole vergini di Richard Branson, nella notte scoppia un incendio che distrugge la casa; Winslet salva la mamma di Branson, Eve, e poco tempo dopo, archiviata la storia con Dowler, si fidanza con il nipote, Ned Rocknroll.  Carnage, Contagion e Mildred Pierce, vengono presentati alla 68esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Carnage di Roman Polanski inaugura il New York Film Festival e regala a Kate la sua nona nomination ai Golden Globe. A settembre si inaugura la grande stagione dei premi televisivi: Kate mette a segno un altro poker d’assi come nel 2009, a partire dal più importante premio della tv: l’Emmy come miglior attrice in una mini serie-tv per Mildred Pierce. Per Mildred Pierce vince anche il Golden Satellite e a inizio 2012 il Golden Globe e il Sag.
2012 – Dopo il successo per Mildred Pierce, e le buone critiche per Carnage e Contagion, ma lontana dai set dall’inizio del 2011, Kate torna recitare: a giugno è sul set di Labor Day di Jason Reitman, con Josh Brolin. Il 5 Dicembre si sposa con Ned Rocknroll a New York. Viene nominata
Comandante dell’Ordine dell’Impero Britannico dalla Regina Elisabetta e riceve il Premio César onorario alla carriera.
2013 – Gira il suo primo blockbuster, Divergent e torna dopo 11 anni in un film in costume, Le regole del caos. Esce Comic Movie, il suo primo grande flop, massacrato dalla critica. Presenta a Toronto il film Labor Day, poco apprezzato. Il 7 Dicembre dà alla luce il suo terzo figlio, Bear Blazer.
2014 – Il 17 Marzo riceve la stella sulla Walk of fame di Hollywood. Divergent è un successo mondiale, mentre Labor Day in italia esce direttamente in dvd. A giugno gira ad Atlanta sia Insurgent che Triple Nine. A fine anno è sul set di The Dressmaker. Continua il suo ruolo di testimone di Longines e Lancome.
2015 – A inizio anno gira Steve Jobs di Dannny Boyle. A marzo esce il secondo capitolo di Divergent, Insurgent. A giugno esce in italia Le regole del caos. A luglio appare nel programma televisivo sulla sopravvivenza Running wild with Bear Grylls.
2016 – L’interpretazione di Joanna Hoffman in Steve Jobs le porta la settima candidatura agli Oscar, oltre ai premi come miglior attrice non protagonista ai Bafta e Golden Globe. The Dressmaker è un successo in Australia, dove riceve 13 nominations agli Australian Film Institute e riceve il premio come miglior attrice. A febbraio è sul set del film Collateral Beauty. A settembre e ottobre finalmente lavora con Woody Allen, in Wonder Wheel.
2017 – Gira il survival movie Il domani tra di noi, da dicembre a febbraio. A maggio purtroppo muore la madre Sally, 71 anni, di cancro. A fine anno escono Il domani tra di noi e Wonder Wheel. La perfomance di Ginny nel film di Allen le porta ottime recensioni e riceve l’Hollywood Actress Award per il film. Kate viene premiata anche come Miglior attrice britannica ai Women of the Year Awards di Harper’s Bazaar. 

Vai a:

Biografia approfondita

Vita privata

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *